Elegante spacciatrice di gioioso ossigeno cerca complice per seminare colore, libertà e tenerezza...

mercoledì 14 gennaio 2009

Una cioccolata in tazza mangiatutto

Questa è la seconda opera in pasta frolla realizzata da Elisabetta per il concorso "Dolcezze di Natale 2008" nella sezione dei dolcetti.





Elisabetta è molto brava anche con la pasta di zucchero, ma è impareggiabile con il pandispagna e con la fetta al latte(di dolcetto e sweetale)... ricette prese dal sito "Dolci di Chiara"!! :)



3 commenti:

Alessia ha detto...

Ciao Rosi Jò! Sono passata a dare un'occhiata al tuo blog per ringraziarti di avermi aggiunta ai blog che segui! E che acquolina... anche io adoro cucinare, mi piacciono tanto i dolci e le foto che ho visto qui sono uno spettacolo! A presto

Scarabocchio ha detto...

(0).(0) Incredibbbbbile!!!
Che lavoro!!!
Chi ha avuto poi il coraggio di distruggerlo per mangiarlo???
:P

Rosi Jò ha detto...

Grazie Ale sei gentilissima!!
Ciao Scarabocchio... La tazza l'ha mangiata Eli in 3 giorni perchè tazza, piattino e coperchio erano davvero troppi per una colazione....
Invece il paesaggio invernale ancora non l'ha mangiato nessuno perchè non ne abbiamo il coraggio:P

Related Posts with Thumbnails