Elegante spacciatrice di gioioso ossigeno cerca complice per seminare colore, libertà e tenerezza...

domenica 30 marzo 2014

Come realizzare una collana di carta

LILAC    PAPER    BEDS

Lilac paper spring-008

Le passioni son coinvolgenti e travolgenti.

Lilac paper spring-009

Come “creative pure” (concedetemi questo termine) ci lasciamo trasportare in modo totalizzante da una tecnica nuova o da un materiale particolare, che sia stoffa, legno, carta, color e pennelli e da lì partiamo e creiamo oggetti che parlano di noi e delle nostre emozioni.

Lilac paper spring-010

Poi cresciamo, ci evolviamo, pronte per nuove scoperte e nuove tecniche.

Lilac paper spring-011

Non è certo perché ci stanchiamo facilmente di quello che realizziamo,
bensì per la grande voglia di sperimentare

Lilac paper spring-012

e cogliere la voce interiore che di volta in volta ci accende la passione.

Lilac paper spring-014

Vi ho raccontato questo perchè sono entrata nel periodo del “JEVELRY PAPER”

Lilac paper spring-015

Vedo collane da realizzare dappertutto, in un sacchetto della merceria, in  un libro di favole, in  una guida turistica, in una preziosa collezione di francobolli….

Lilac paper spring-016

Ho già realizzato diverse collane che posterò in seguito e quest’ultima desideravo condividerne la tecnica con voi.

Lilac paper spring-017

Vi piace una carta, che sia un foglio nuovo o uno riciclato?

Lilac paper spring-007

Bene, perché non realizzare una collana semplice e di grande effetto?

Occorrente: carta e cartoncino, punch rotondo di 1,5 cm e 2,5 cm, cartone per cartonnage, i fiorellini di carta li ho acquistati sul web

Lilac paper spring

Il primo passo indispensabile è incollare la carta ad un foglio di cartoncino per irrobustirla e solo quando è completamente asciutta si può ritagliare.

Lilac paper spring-001Lilac paper spring-002

Lilac paper spring-003

Per le sfere occorrono 8 tondini, attaccati l’uno all’altro dal lato non decorato.

Lilac paper spring-004Lilac paper spring-005

I dischetti vanno incollati avendo cura di inserire al centro un fil di ferro, così da lasciare la sede per il filo.

Lilac paper spring-006

Per il pendente serve ritagliare due sagome ovali di cartoncino robusto, quello che si usa per i lavori di cartonnage, incollarle insieme, se necessario smussarle e ridefinirle con carta vetrata o la lima delle unghie e rivestirle con la carta decorata.

Alla prossima e per qualsiasi dubbio scrivetemi



10 commenti:

kilara ha detto...

Anche a me affascina molto la carta!!Questa collana è molto romantica,come tutte le tue creazioni!

rossichka ha detto...

It's very interesting, what you've done! Many new paper ideas will appear, I suppose!
Happy Spring, Rosy! Lots of smiles, love and creative energy!xx

elena magnoni ha detto...

Ma che idea magnifica e anche il tutorial su come realizzarla!!!!Grazie mille

Gemma ha detto...

La carta è un materiale fantastico!
Complimenti per la bella collana!

LUCIA ha detto...

Questa collana è stupenda!
Lucia

Monica Fe ha detto...

La bellezza delle tue creazioni passa attraverso quella che ti caratterizza, inclusa una generosità davvero inusuale.
Rosi, mia cara e specialissima Rosi, che dire della tua collana? Meravigliosa...come Te!
Baci e baci
Monica

Lucia De Caris ha detto...

Mi piace la tua collana!
Ma devi togliermi la curiosità: è un tavolo quello che si intravede sotto? E' davvero viola? Sono una curiosona, scusami! ;)

Rosi Jo' ha detto...

Cara Lucia,
grazie per i complimenti, non sto qui a dirti lo sconforto che ho, perchè in questi giorni non trovo la collana :C Ma passiamo ad altro, quella che vedi come sfondo, è quello che è rimasto dalla tavole di un bancale (che ho preso per realizzare uno sfondo per le fotografie delle ricette delle mie figlie: il goloso mangiar sano)

Ti svelo qualche segreto: le tavole lunghe non le ho unite e di volta in volta le accosto l'una all'altra su un piano, da un lato le ho dipinte di verde azzurro, mentre dall'altro sono bianche. Con gli spezzoni invece ho realizzato il vassoio che vedi in quesrto post con la sfumatura viola, ho usato della tempera bianca e il liquido viola dei pennarelli (trovi il post su questo blog).

A presto, Rosi

Elisa Moroni ha detto...

Ogni volta che si avvicina Pasqua, penso che per un soffio non ci siamo incontrate... Chissà che prima o poi non ricapiti l'occasione persa... Intanto mi godo le tue meraviglie da qui ;-)
Un bacione e tantissimi auguri anche alla tua bella famiglia!

Silvia Mammabook ha detto...

Bellissimo tutorial! Ma come mai npn riesco a condividere su Google+?

Related Posts with Thumbnails