Elegante spacciatrice di gioioso ossigeno cerca complice per seminare colore, libertà e tenerezza...

martedì 16 giugno 2009

Un guizzo chiama, un palpito risponde


M'affaccio alla finestra, e vedo il mare
M'affaccio alla finestra, e vedo il mare:

vanno le stelle, tremolano l'onde.

Vedo stelle passare, onde passare:
un guizzo chiama, un palpito risponde.

Ecco sospira l'acqua, alita il vento:
sul mare è apparso un bel ponte d'argento.

Ponte gettato sui laghi sereni,
per chi dunque sei fatto e dove meni?
Giovanni Pascoli






Ed ecco, come vi avevo promesso, la seconda versione, nella quale il sogno continua in un cielo illuminato dal chiarore argenteo della luna nel suo divenire, come un ponte gettato sui laghi sereni.....
E come potevano mancare due sorprendenti amici, un guizzo e un palpito.
Il pesce luna chiama, la balena risponde, mentre le stelle passano e tremano le onde...

Mi piacerebbe ascoltare il canto vibrante e misterioso delle balene e mi piacerebbe tanto sapere se questo ponte è anche per voi e in quale lago sereno vorreste essere portati. Io ce ne ho uno, ne parliamo?

Auguro a tutti una serata tranquilla.


20 commenti:

bipbip ha detto...

Che meraviglia questo pannello...anche l'altro è fantastico, ma questo è tutta una poesia, come quella bellissima di Pascoli....brava hai proprio un tocco unico!

DonatellaM ha detto...

Ciao Rosy Jo,
fortunati i bambini e felici le mamme, per aver incontrato una maestra come te.
Sei bravissima, e piena di fantasia.
A presto DonatellaM

Perline e bottoni ha detto...

Eccomi qui per la mia solita sviolinata! Buona giornata e, come al solito, 1000 complimenti.

fataeffe ha detto...

Grazie per avermi regalato due angoli di poesia...un abbraccio!

Laura ha detto...

Molto bello anche questo. Bravissima!

Alyce ha detto...

Ho appena finito di provare la tua tecnica al sale su della carta che userò per dei segnalibri: mi piace moltissimo l'effetto brillantinoso che lascia! E' un'idea semplice, decorativa ed economica (pensavo di riciclare il sale di avanzo per un rillassante pediluvio)!
Complimenti anche per questo quadretto che, a proposito di relax, non mi stancherei mai di guardare! Bravissima!

Amalia ha detto...

Bellissima interpretazione di una poesia del Pascoli!
Grazie per incantarci sempre con la tua sensibilità, qual è il tuo lago? Il mio è il nostro nido, indubbiamente...
Mi spiegheresti come realizzi questa tecnica? Alyce parla di sale, basta spargerlo su acquarelli?

Alessia ha detto...

Ormai fatico a trovare le parole per decrivere le sensazioni che le tue opere (e si, le chiamo opere non a caso!) mi suscitano! Questo blu di mare alla luce della luna mi incanta, come ogni cosa da te pensata e realizzata!
Alessia

La stanza di Miss Lizzie ha detto...

E' un sogno: le sfumature dei colori, la tecnica che hai impiegato, i versi della poesia ...
Non ho parole (lo so, mi ripeto) ma davvero tutte le volte che passo da queste parti mi sorprendo e rimango estasiata dalle tue creazioni e da come sei in gamba a spaziare in tanti campi, con passione e maestria.
Il mio lago: un luogo lontano dai miei casini e dai pensieri negativi...
Esisterà? Intanto con la mente vago...
Un bacione
Giuly

Rosi Jo' ha detto...

@ Barbara, grazie per le tue parole. Questo è quello che preferisco e ne sto preparando un altro simile da attaccare a scuola!!

@ Donatella, la fortuna è la mia, perchè con loro mi sento uno "spirito bambino" e questo è un grande privilegio.

@ Paola, grazie mille per la "solita sviolinata",sono sempre molto piacevoli.
Un bacione carissimo!!!

@ Fataeffe, come stai tu e come sta il tuo computer? Grazie a te per le gentili parole che, come sempre, mi esprimi.

@ Laura carissima, domenica scorsa finalmente ho potuto utilizzare il portatorte per un picnic boscaiolo ed è stato un successone. Sei stata sempre nei miei pensieri, grazie e un bacione.

@ Alice, sono felicissima che ti sei cimentata in questa tecnica e che ti sia riuscita!!! bella l'idea del sale per il pediluvio:) Io il sale l'ho utilizzato a strati di diverso colore in un vaso cilindrico, come la sabbia colorata per decorazione.

@ Amalia dolcissima, la tecnica batic, ovvero del sale, l'avevo spiegata nel post precedente ed è molto semplice!!!! il segreto è buttare tanto sale grosso sul colore molto bagnato e lasciare asciugare!!! Prova con qualche campione!!!

@ Alessia, come sempre le tue parole mi riempono il cuore di commozione e gratitudine per così tanto affetto!!!

@ Giuliana, grazie di cuore per le belle parole. Non so se il lago che ognuno di noi desidera esiste davvero, però continuiamo a desiderarlo e sognarlo. Poi qualcuno dice che la prima cosa da fare perchè un sogno si possa avverare è... svegliarsi! Forse il segreto sta proprio a metà strada!?!

IL MIO LAGO? UNA CASA CON UN GRANDE GIARDINO, CON TANTI E TANTI ALBERI DA FRUTTO
NATURALMENTE!!!!
UNA BUONA SERATA A TUTTE!!!!! LA VOSTRA ROSI

Laura ha detto...

Ecco perché mi fischiavano le orecchie domenica.
Mi fa piacere Rosi. Un abbraccio

RedFenyx ha detto...

Bellissimi colori, blu e argento ^^
Un'interpretazione decisamente originale!

Anonimo ha detto...

come sempre tutto e' un'incanto: i sogni, la poesia, la dolcezza che metti in tutto.Il mio ponte per un lago sereno:la vita del mio "piccolo principe".baci Patrizia

Amalia ha detto...

Grazie Rosy,
sono un pò sbadata ultimamente, colpa del caldo?
Un abbraccio,
Amalia

pino ha detto...

veramente un bel lavoro!!!
complimentissimi!!!

Rosi Jo' ha detto...

@ RedFenyx, questi colori sono i miei preferiti e i pesci blu e argento oltre che belli fanno bene alla salute, balene escluse s'intende.

@ Patrizia carissima, come non poteva essere il tuo Piccolo Principe il tuo lago sereno :) un bacione a tutt'e due.

@ Amalia, diciamoci la verità, quando si va avanti negli anni si dà sempre la colpa al caldo...:)P

@ Pino, grazie sei un vero gentleman

Buonanotte gente Rosi

Miriam ha detto...

Sei fa-vo-lo-sa!!!! Le tue favole creative sono uno splendore, viene la voglia dirubarle tutte, ma come fai ad avere una fantasia così bella?
Un abbraccio
Miriam

Rosi Jo' ha detto...

Grazie Miriam per questi super complimenti.forse la mia fantasia nasce da una serenità interiore, fatta dalla consapevolezza dei privilegi che ho, perché al di là di quello che ho, mi sento davvero fortunata
Ti seguo con piacere, perchè quello che dici è molto profondo e condivisibile.
Ti abbraccio Rosi

Anonimo ha detto...

Rosi, con queste due opere hai superato te stessa, sono bellissime, fanno suscitare meraviglia; quella meraviglia che, purtroppo, al giorno d'oggi manca. La balena e il pesce luna sembrano staccarsi dal quadro e nuotare verso chi li sta guardando. Sei fantastica, tanti complimenti anche da Sandro. Bellissima la cornice. CIAO CIAO LUCIA.

Rosi Jo' ha detto...

Lucia carissima , ma che meravigliose parole: belle e stimolanti.
La balena e il pesce luna sembrano staccarsi dal foglio non per un effetto ottico, ma perchè ho messo poca colla!!!
Un grazie di cuore a te e a Sandro.
A domani, Rosi.

Related Posts with Thumbnails