Elegante spacciatrice di gioioso ossigeno cerca complice per seminare colore, libertà e tenerezza...

domenica 17 maggio 2009

Un'insalatina fresca e fiorita

Chi lo direbbe che da una pianta ispida, rustica e selvatica, come la borragine, si possono raccogliere dei fiori così belli: gioia per gli occhi, deliziosi per il palato.
Aggiunti a un'insalatina danno un tocco soave di fresca raffinatezza e di allegro colore.

Io l'ho condita con olio d'oliva toscano bio, un pizzico di sale e qualche goccia di aceto balsamico, poco per non coprirne la delicatezza.

I fiori dalla borragine si adattano bene ai lattughini, alla belga, alla misticanza e a tutte le insalate gentili. Oltre questi fiori blu vi consiglio i fiori del basilico e del rosmarino.

Non userei i fiori di calendola, né quelli di geranio, perché troppo aromatici e poco gradevoli. Non ho mai provato le primule dei boschi, sarà per la prossima primavera!



17 commenti:

Minka ha detto...

Interesting! I must try it one day!

Sara Pacciarella ha detto...

Ma dove li trovo io i fiori di borragine qui a Tor Pignattara (quartiere in cui vivo) in mezzo all'asfalto e alle cacche di cane? Pure l'insalata è triste grigia e banale qui, che tristezza :-(
Un baciullo allegro.
Sara.

Anonimo ha detto...

penso che questa insalatina sia gradevole e gustosa, ma STEFANINA la vorrebbe trovare bella e pronta a casa sua. CIAO SONO A CASA DI LUCIA di ritorno da una "benedizione" personale da parte di un tipo di ristoratore piuttosto strampalato (IL DANNATO). Saluti DA STEFY E LUCIA.

melania ha detto...

che bello...tramonti, verdurine...
sono i miei preferiti!!!
buona serata
melania..

Perline e bottoni ha detto...

Non sapevo che la borragine avesse questi fiori così belli. Io ho mangiato le foglie di borragine in pastella e fritte che sono strepitose, ma i fiori mi mancavano. Buona serata.

enikő ha detto...

Anch'io ho mangiato le foglie di borragine in pastella a pasqua, non sapevo che anche i fiori fossero commestibili. Io nell'insalata ci ho messo i petali dei fiori d'acacia, sono una delizia.
Bellissime le foto, un piacere guardarli.

Fata Bislacca ha detto...

Rosi come sempre le tue foto sono meravigliose! Ora arriva la floriterapeuta... Oltre che deliziosi da mangiare, i fiori di borragine sono un rimedio floriterapico meraviglioso, scacciano la tristezza, aprono il cuore alla gentilezza ed alla tenerezza nei momenti duri. Io lo adoro davvero, per il suo colore, per il suo gusto e per il suo effetto sull'anima! Una buona settimana a te, Cathy

Rosi Jo' ha detto...

Minka, thanks for your visit, I'm so glad about it!

Sara, intorno a Roma ci sarà pure qualche parco, allarga i tuoi orizzonti... (ammesso che tu ne abbia bisogno) Ti voglio bene simpaticona.

Lucia, l'olio toscano bio è il tuo ed è delizioso MUA

Stefi, che bello leggerti nel mio blog. Il dannato, dopo che ti ha conosciuto, penso che si ravvederà e cambierà vita ed insegna. Ti penso sempre.

Melania, dalla finestra della mia camera solo albe AH AH AH. Prova le insalatine e poi mi dirai.

Paola, ho letto di questa preparazione ma non l'ho mai provata, appena mi procuro le foglie le farò senz'altro.

Enikò, l'idea dei fiori d'acacia è strepitosa, oggi a scuola li raccoglierò e stasera ci proverò. cara Enikò le foto belle sono le tue, vere opere d'arte. Vengo spesso a trovarti per goderle e osservarle, se mai un giorno sarò brava come te.

Caty, grazie di cuore per i complimenti e per queste chicche floroterapiche ecco perché ieri ero particolarmente di buon umore

Buona giornata a tutte, scappo a scuola e ritorno stasera, MUA MUA!

Eduardo Miguel ha detto...

Olá Rosi! perdona per l'assenza provvisoria, io molto ha gradito più recente i relativi alberini che adored il relativo salada che soddisfa molto agli occhi!
Proverò a passare più periodi e più frequente, questo senso che sono funzionare sufficiente, gli inizio del brasiliano per scoprirli il miei lavoro e sono in molti scomparti importanti questo senso che cosa porta a molto movimento nel mio atelier, io vanno provare a registrare più nella rete, molto continuate ad essere indicati nel gusto del blog della miniera (come buon indirizzo per visitarsi nella rete) del relativo lavoro e del relativo spazio.
Grand'che abbraccio del Brasile

Ty ha detto...

Io invece le primule le uso nei passati di verdura e nelle frittate...provare per credere!

Rosi Jo' ha detto...

@ Eduardo, obrigada pela sua visita e comentário, não pedir desculpas por não ter escrito antes. É-me que eu perca muito do seu blog. Por favor, escrever é melhor do que em Português, talvez você entenda melhor. Um forte abraço Rosi
Grazie della visita e del commento, non ti scusare per non aver scritto prima. Sono io che manco tanto dal tuo blog. Per favore è meglio che scrivi in portoghese, forse ti capisco meglio. Un forte abbraccio Rosi

@ Ty, come non ci ho pensato prima!! Ma certo, tu le primule le conosci bene. Grazie per il suggerimento, peccato che è già estate.
Conosci qualche altro fiore edule da cercare per i boschi?

Un abbraccio Rosi

melania ha detto...

ahaha..... io vedo.. albe, tramonti....mare, collina...isole...dalle mie balconate...gabbiani,
luce,colori della natura...eheheheheheh
proverò le verdurine
buona serata
melania..

Rosi Jo' ha detto...

Melania, ma in che posto magico vivi? Vengo anch'io in questo luogo magnifico e ti porto un'insalatina fiorita. Cosa ne pensi?
Buonanotte Rosi

melania ha detto...

vivo fuori dalla città...napoli.....
penso di si! con l insalatina!!!!!
SERENA GIORNATA.....

bipbip ha detto...

Ciao Rosi, grazie per aver fatto un'eccezione per me...l'ho apprezzato molto!!!
Un Bacione!! (e in bocca al lupo!!)

Rosi Jo' ha detto...

Grazie a te Barbara per tutto l'affetto che mi hai sempre dimostrato. Ti abbraccio Rosi

Cinzia ha detto...

Cara Rosi, è la prima volta che visito questo blog e lìho trovato davvero meraviglioso!
Solo un piccolo appunto devo fare, se me lo permetti, su questa ricetta :i petali e le foglie della borragine contengono alcaloidi con proprietà epatotossiche e cancerogene. Nonostante questa piante sia dotata di tante caratteristiche positive, come la presenza di fitoestrogeni, è quindi consigliato non esagerne nell'uso.
Un bacio,
Cinzia

Related Posts with Thumbnails