Elegante spacciatrice di gioioso ossigeno cerca complice per seminare colore, libertà e tenerezza...

lunedì 29 marzo 2010

All’anima dei pennarelli, come realizzare coloranti fai da te

Desidero mostrarvi una tecnica di colorazione veramente interessante, riciclosa e soprattutto efficace.   Assolutamente da provare!

Utilizzando l'interno dei pennarelli  esauriti, cioè quei feltrini colorati a forma cilindrica, messi in alcool denaturato per qualche giorno, si ottengono dei fantastici colori con i quali si possono colorare sale, pasta, cuscus, pezzetti di legno e tanto altro.

L'intensità del colore varia a seconda del tempo di immersione dei materiali e soprattutto dal numero dei feltrini che si mettono in infusione.

Per un vaso di vetro, tipo quello della nutella, occorrono 5/6 feltrini dello stesso colore. Per colorare la pasta è necessario lasciarla a bagno 2 giorni , per il sale o il cuscus un giorno, come per il cartone delle uova o il cartoncino.

Want to show you a very interesting and recycling colouring technique. Absolutely to try!

I used the internal part of exhausted markers and I put them in methylated spirits for a few days, you get fantastic colors with which you can color salt, pasta, couscous, pieces of wood, cardboard carton of eggs and much more.

Strenght of color depends on time of immersion of materials and, above all, on numbers of pieces of markers in immersion.

For a glass jar, similiar to the one you can see in the picture, you need 5 / 6 pads of the same color. To color the pasta you need to let it soak two days, for salt and couscous you need one day as well as eggs carton and cardboard.

feltrini dei colori feltrini dei colori-1
feltrini dei colori-2 feltrini dei colori-3
 

                                                               Spago - Cord

sara

cartone delle uova -  egg carton    /         carta – paper

sara-1 sara-2

Stella marina - Starfish                                  cartoncino - card

sara-3 sara-4

couscous                                                                           sale - salt

feltrini dei colori-4 feltrini dei colori-5

feltrini dei colori-6

IMG_0096

Vedi altre tecniche su / View other techniques on  Pane Amore e Creatività
Vedi qui il lavoro realizzato con questi colori / See here the work done with these colors

- - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Ed ecco una  un'idea per utilizzare il cuscus colorato:   su delle sagome di cartoncino, passare del vinavil, formando un disegno.   Buttare sopra un pugnetto di granelli colorati e aspettare alcuni minuti che la colla si asciughi.   Eliminare la parte in eccesso e ripetere il procedimento per un altro colore. 

Facile, no?  Metodo  Artattack

Here it is a technique to use colored couscous: put a bit of glue on thin cardboard shapes doing a drawing. Then put some colored grains and wait some minutes for the glue to dry out.
Eliminate excess part and repeat the process for another colour. 

Easy, doesn't it? Artattack method

feltrini dei colori-7 feltrini dei colori-9

Queste uova di cartoncino sono state appese alle ghirlande pasquali  (fiori di carta velina su di un disco ritagliato da un piatto di  carta e pulcino Made in China), realizzate dai bambini della maestra Lucia.

These thin cardboard eggs had benn hung to easter garlands (tissue paper flowers on a disc cut from a plastic plate and a made in China chick) made from kids of teacher Lucia.



39 commenti:

Meri ha detto...

Cghe bellezza di colori, anche da tenere così, semplicemente nei vasetti, ti portano un po' di arcobaleno in casa...

emilia ha detto...

Belli i colori, nuovi giochi da fare con i piccoli di casa. Sei sempre fantasiosa e colorata !!
Buona settimana :-)

wonder perlina ha detto...

Bella questa ghirlanda per pasqua, mia figlia all'asilo ha fatto un fiore di plastica con degli ovetti di cioccolato dentro. Evidentemente ha delle maestre poco creative. ciao a presto

Perline e bottoni ha detto...

Meravigliosa idea. Non mi è ben chiaro cosa te ne faccia del sale colorato, ma mi fido! Buonissima settimana.

francesca ha detto...

Riciclo geniale!
francesca

mammalellella ha detto...

sei sempre una fucina di idee :)

bipbip ha detto...

Che idea interessante!!! Proverò senz'altro!!!

cinziacrea ha detto...

carinissima l'idea!!!!
Come sempre in gambissima.
Ciao e buon inizio di settimana.
A proposito, complimenti per le ultime iniziative, negozio e tanto altro, ho perso qualcosa ma poi mi rifarò, di nuovo brava!
Un baciotto.
Cinzia

Stefania ha detto...

Davvero carina , l'idea e la realizzazione ... e che nulla vada perduto!!!!

Amalia ha detto...

Carissima Rosi,
da qualche giorno non riuscivo più a visualizzare gli ultimi posts, oggi finalmente sono riuscita a leggerti, non so da cosa dipende, ma eccomi qui per ringraziarti dei tuoi dolcissimi commenti e per questo post utilissimo, stavo pensando di fare qualcosa con Francesco, ma piena di altre cosa da fare, non ne ho avuto il tempo ed ecco che mi vieni in aiuto, bellissima idea!
Un bacione,
Amalia

AbcHobby.it ha detto...

dico solo una cosa: geniale!!!!

bacioni eli

Bietolina ha detto...

che stori...al nido ho una produzione proficua di pennarelli scarichi grazie :P

Stefania ha detto...

Fantastica idea !!! Vorrei tornare piccina e avere te per maestra !!!! Mio figlio Luca ha portato a casa un cestino fatto interamente con le spugnette colorate ... Devo ammettere molto carina ed economica come idea ...
Tu come sempre riesci a superare ogni cosa !!!
Baci e abbracci ... Stefania

La stanza di Lizzie ha detto...

Scommetto che con il sale colorato riempite piccole bottigliette di vetro, ad imitazione di quelle messicane? Sbaglio?
La tua tecnica di colorazione della pasta mi ricorda un pò quella che utilizzavo io da piccola, per crearmi le collanine: utilizzavo invece la carta crespa, impallottavo la pastina e spruzzavo sopra l'alcool...uscivano tonalità molto belle, sfumate.

un bacio
Giuliana

Rita ha detto...

Bellissima idea, complimenti davvero: da copiare di sicuro!

Ciao
Rita

RedFenyx ha detto...

oooh che idea grandiosa!!!
Bellissimo questo tripudio di colori! ^^ Davvero in odore di primavera! ;D

Beta ha detto...

Ma che bellissima idea di riciclo e che bella bella ghirlandina....

Anonimo ha detto...

Il "fare" giocoso e disincantato dell'infanzia abita in queste creazioni! Complimenti alla maestra Lucia e ai bimbi che l'hanno realizzata e a te, che ci hai deliziato con foto splendide! Ti abbraccio forte cara Rosi e spero che il tuo "compagno" tedioso(vedi mal di testa) ti dia tregua.Bacio ....Monica C. Fe

LORELLA ha detto...

Ciao Rosi, bellissimi i colori ottenuti con i feltrini dei pennarelli!!!! Idea geniale!!! sono belli anche tenuti nei vasetti, sembra un arcobaleno...... stupende le ghirlande di Pasqua realizzate da Lucia!!!! bellissime!!!!! Tantissimi sinceri complimenti a Lucia!!!! naturalmente sempre fantastiche le tue foto magica Rosi!!!!! Buona serata e dolce notte....a domani!!!! Un bacio....ciao LORELLA

Rosi Jo' ha detto...

Carissime, innanzitutto una precisazione, il post pubblicato ed eliminato tre giorni fa è stata una prova di Federica andata male per qualcosa che non ho neanche capito... Ieri invece, è questa è stata responsabilità mia, ho aggiornato il post delle torte di Elisabetta con l'ultima creazione che ha consegnato a una giovane mamma in attesa. Nel momento fatidico del "pubblica" il PC si è disconnesso e quando l'ho riavviato lo ha pubblicato come un nuovo post e sono stata costretta a cancellarlo.
Vi ringrazio per il vostro gentile ed affettuoso interessamento e le vostre segnalazioni.

In questo periodo mi sento come il computer che si disconnette e si riavvia maldestramente, però domani pomeriggio spero di rispondervi personalmente, perchè finalmente sarò in vacanza. Finalmente!!!!!!

Buonanotte a tutte e a domani.
Rosi

Lucy ha detto...

Grazie Rosi per avere pubblicato il lavoro realizzato dai bambini della mia sezione. Pensa, l'idea è partita da dei piatti di carta avanzati che avevamo in classe e da della pasta colorata utilizzata gli anni precedenti per insegnare ai bambini ad infilare collane e, favorire quindi la motricità fine. Insieme a loro, abbiamo progettato questa ghirlanda, poi ognuno ha messo la sua creatività.
Complimenti anche per le foto che valorizzano decisamente il lavoro dei bimbi.
Ciao ciao LUCIA

nina ha detto...

Da una conterranea i miei complimenti per un blog fatto veramante di cose ispirate alla natura di una bellissima terra !
Anche per l'impostazione gioiosa che si respira è la naturale conseguenza di chi ha la fortuna di lavorare con i bambini perchè comunque sono sempre loro che danno a noi più di quello che quello che diamo loro !
Una meravigliosa passaggiata in un meraviglioso parco di natura e idee verrò spesso a trovarti
un saluto Nina

Stefi ha detto...

Sei una miniera di creatività!!!
un raggio di sole
StefiB

Francesca ha detto...

Sei veramente un genio in tutto!!! Non conoscevo questa tecnica di colorazione... La ghirlanda in cartoncino e' favolosa...
Mi stupisci sempre!!! Tanti auguri di buona Pasqua cara Rosi.

Rosi Jo' ha detto...

@ Meri grazie, l'idea dell'arcobaleno in casa mi piace tanto!


@ Emilia grazie, il tempo che si passa con i figli è prezioso e produttivo.


@ W.P. grazie per i complimenti, mi dispiace per il lavoretto della princess, ma almeno i cioccolatini erano buoni?


@ Paola, con il sale si fanno quelle belle composizioni nei vasi con gli strati di diverso colore


@ Francesca, grazie


@ mammalellella, grazie


@ Barbara, oggi ho provato questa tecnica con un altro materiale


@ Cinzia, grazie di cuore per la tua visita e per il tuo affetto! mi sei mancata tanto!!


@ Stefania, quante cose si potrebbero fare riutilizzando i materiali!!


@ Amalia dolcissima, grazie per l'interessamento e per la gentilezza che mi dimostri


@ Ely, grazie mille spero che tu stia meglio!


@ Sara, questa tecnica è efficace per molti materiali che possono usare anche i piccolini, come le mezze maniche che si possono anche infilare.

To be continued

Rosi Jo' ha detto...

@ Stefi grazie per le tue gentili parole, un bacione a Luca, ci sentiamo presto.


@ Giuliana, hai proprio ragione, il sale si puo usare a strati ed è molto decorativo. La tecnica che adoperavi da bambina non la conosco, ma è molto interessante.


@ Rita grazie, provaci, ne vale la pena!!


@ Red Fenyx, carissima buona primavera a te:)

@ Beta, grazie per i complimenti e buone vacanze!!!


@ Monica cara, che belle parole, quanti complimenti, il mal di testa va meglio, grazie.


@ Lori, grazie della tua gentilezza e a presto!


@ Lucia, grazie a te per avermi dato questa opportunità. Approfitto per augurarti buona Pasqua dato che oggi ti ho solo intravisto dalla finestra. Un saluto a Sandro


@ Nina, benvenuta nel mio blog e grazie di cuore per tutti i complimenti, a presto!


@ Stefi sei deliziosamente gentile.


@ Francesca bedda, grazie di cuore per le parole e per le grande considerazione che hai per me mi onori ci sentiamo molto presto.

Buonanotte carissime e alla prossima con un post pasqualino.
Rosi

siland ha detto...

Sei geniale...proverò sicuramente a fare questi colori.
Grazie.
Silvana

wolfsrain ha detto...

wowwwwwwwwwwww che idea quella die pennarelli!!!!!
Con quello che costano i colori!!
Grazie!!!! ci provo di sicuro

MammaGiovane ha detto...

ohhhhhhH Mi piace ques'idea riciclosa, la segnalerò (Se posso) presto nel mio blog aggregatore di creatività :)

http://pensatoperloro.blogspot.com

Nadia ha detto...

Sono la mamma di Luca, un bimbo che ha ricevuto per regalo di pasqua la ghirlanda. Una realizzazione veramente bella e originale. Sono contenta di ciò che le maestre sono riuscite a realizzare con i loro bimbi, coinvolgendoli ed interessandoli. Insomma ... bravi sia le maestre che i bimbi. Che ne dite di organizzare anche degli incontri per le mamme dei bimbi che frequentano la scuola materna ?? Io sarei molto contenta. Un affettuoso saluto. Nadia

CartEssenza ha detto...

Che belloooo!!! Credo proprio farò tesoro di questo post, non mi sarebbe mai venuto in mente...ed ho sempre pennarelli scarichi sparsi per casa che non mi decido mai a buttare..ora so cose farne!

biancifiore ha detto...

sono rimasta indietro, mi sono persa un bel pò di post!!! questo è fantastico!!! grazie mitica!

Bernice ha detto...

Il tuo blog é davvero molto carino. Mi piacono le tue creazioni! Amo La tua tecnica di colorazione fai da te, MUCHAS GRACIAS POR TODO, un po lontana ti visito dal Messico. Ho dimentata tua follower, scusa il mio Italiano, non lo ricordo molto bene. Ti invito a conocere i l mio blog: http://kreartdiva.blogspot.com/

creativejewishmom/Sara ha detto...

This is great! No more guilt throwing out those old markers! Thanks so much for sharing on Craft Schooling Sunday, love having you!

Melly ha detto...

I came here via Apartment Therapy. I wonder if you could make acid dyes with vinegar to dye wool? I might try it out myself and see what happens. I know only acid dyes will work with animal fibres and that's the only kind of yarn I've tried dyeing.

mariarosa ha detto...

Belle idee, complimenti!!!!

Pollon72 ha detto...

Ciao, avevo letto questo tuo post molto tempo fa e l'ho rispolverato nei giorni scorsi per creare degli ingredienti per pozioni magiche per Halloween :-)
Claudia

mamma tuttofare ha detto...

bellissima questa cosa !la provo al più presto ma è meglio che non penso a tutti i pennarelli scarichi che ho buttato ! :(( a dire il vero per renderli nuovamente funzionanti io bagnavo il feltrino proprio con l'alcool e duravano ancora un pò meglio che nuovi!

cucicucicoo ha detto...

anch'io ho letto questo post tempo fa grazie a pane amore e creatività, ma l'ho fatto solo un anno fa e ci ho finalmente scritto un post. grazie mille per questa idea fantastica! :) lisa

http://cucicucicoo.blogspot.it/2012/05/colorante-dai-pannarelli-esauriti-dye.html

Related Posts with Thumbnails