Elegante spacciatrice di gioioso ossigeno cerca complice per seminare colore, libertà e tenerezza...

lunedì 14 settembre 2009

Arrivederci

Non è ancora autunno e non è neanche arrivata la pioggia, il tempo clemente ci regala ancora giornate solari . Ed è proprio in questa domenica luminosa di settembre che voglio salutare l’estate e dire arrivederci  al mare e lo faccio a modo mio con una bella poesia dal sapore un po’ malinconico del poeta turco Nazim Hikmet.

Ed ecco ce ne andiamo come siamo venuti
arrivederci fratello mare
mi porto un po' della tua ghiaia
un po' del tuo sale azzurro
un po' della tua infinità
e un pochino della tua luce e della tua infelicità.
Ci hai saputo dir molte cose sul tuo destino di mare
eccoci con un po' più di speranza
eccoci con un po' più di saggezza
e ce ne andiamo come siamo venuti
arrivederci fratello mare.

IMG_5436

    E con  Pupa la mia sirena sognante, primo lavoro in cui ho riprodotto la figura umana, anzi mezza, dato che Pupa per metà è pesce.    IMG_8740IMG_8760IMG_8780

IMG_8731

   IMG_8750IMG_8755

IMG_8768 IMG_8752IMG_8785 IMG_8788IMG_8794

Considerando che questo è il mio primo lavoro nel suo genere e che asciugandosi, la sirena alta e slanciata, si è allargata su se stessa, mostrando tutta la sua bellezza mediterranea (vedi i generosi fianchi), a me piace così, con la sua espressione serena e sognante.

Certo non è bella come questa di ceramica che ho fotografato in una vetrina di un grazioso negozio dell’Ortigia, isolotto e centro storico di Siracusa, ma è la mia creaturina.

IMG_4931

Arrivederci estate e arrivederci fratello mare



29 commenti:

Perline e bottoni ha detto...

E chi l'ha detto che la tua non è bella come quella del negozio? Rimango sempre stupita nell'ammmirare la tua versatilità: dalla giardiniera alla sarta, dalla cuoca alla scultrice, dalla poetessa alla "bigiottara"...

La stanza di Miss Lizzie ha detto...

Concordo con Paola: sei brava e versatile in tutte le cose che crei...
Pasta di pane o fimo?
Buon inizio settimana
Baci
Giuliana

beta ha detto...

Caspita ... mi meravigli ogni volta... qualunque cosa su cui metti mano diventa una meraviglia ... e ad essere sincera preferisco la tua di Sirena. E' bellissima! Buona settimana

bipbip ha detto...

La tua sirena è bellissima!!! Se l'avessi fatta io sarebbe venuto un mostro marino, ah, ah!!
Sei proprio brava!!

Amalia ha detto...

Mi piace molto l'espressione della Sirena, sognante, serena...sembra si stia godendo gli ultimi raggi di questo tiepido sole settembrino...
sei molto eclettica, ti piace spaziare da una tecnica all'altra, esprimendo così la tua creatività sotto più sfacettature.
Buona giornata,
Amalia

http://mon-ty.blogspot.com/ ha detto...

Vedo in te,ciò che hai dentro per il mare,tuttò quello che ho dentro anch'io per la montagna...splendido!!!

Dona ha detto...

Che meraviglia...La tua Sirena è davvero stupenda: sembra di sente il profumo del mare... brava.. bravissima!!!

elena fiore ha detto...

E riuscire a dare un'espressione ad un viso ad occhi chiusi, è da vere maestre!
Brava come sempre.
Ciao, elena.

Elenina ha detto...

...Sono ammaliata ed intrappolata dal suo canto....bellissima!

cinziacrea ha detto...

Ma bravisssima!!!!!!!
Appena letto il titolo mi son detta????? Cosa significa????
Poi passata con calma......bella bella, mi piacciono queste prove scultorose, mi piace lo sguardo sognante, mi piacciono anche i fianchi mediterranei......Rispetto a quella del negozio non ha nulla da perdere!!! come al solito sai cavartela alla grande.
Del resto come dice qualcuno.....la classe mica è acqua!!!!1
Baciotto e buona serata.
Ciao Cinzia.

RedFenyx ha detto...

Il primo esperimento? Bravissima, mi piacciono soprattutto i lineamenti del viso, un po' fatati ma lineari ^^

LORELLA ha detto...

Ciao Rosi. ogni tuo post mi stupisce sempre più: sei un'artista veramente versatile in tutto ciò che crei..... stupenda la tua sirena con le sue forme arrotondate, è molto più bella di quella del negozio! la tua ha un'aria così sognante!!!bellissima anche la poesia.... Buona notte e buon inizio settimana!! Un bacione Lorella

Rosi Jo' ha detto...

Carissime, una precisazione, anzi tre, finalmente oggi è arrivata la pioggia e ne ha buttata giù proprio tanta!
Le conchiglie dell'orecchino di pupa, sono le più piccole che avevo, misurano 3mm ciascuna.
Solo adesso mi sono accorta che le sirene non hanno i glutei scoperti come l'ho fatta io!
Diciamo allora che ha le squame a vita bassa "molto bassa..."
Per finire con un sederino così non so come va a finire con quel granchio birichino... la pizzicherà?!?!?

Rosi Jo' ha detto...

@ Paola, grazie per le parole di stima, ma sapessi quante cose non so fare!!

@ Giuliana, grazie anche a te. A me piace sperimentare, soprattutto se posso farlo come autodidatta, ma dove non si può improvvisare il più delle volte mi arrendo.
Fimo? Sì certo, pasta pane non ancora.

@ Beta, quanto sei dolce, grazie di cuore per la tua gentilezza!!!

@ Barbara, sai che mio marito a Pupa la chiama "mostro marino"... Chissà perchè, ma non gli piace proprio! Maschio insensibile!!!!

@ Amalia, grazie per le parole. E' vero mi piace sperimentare e usando nuovi materiali, ma non sempre riesco a fare cose gradevoli, l'importante è comunque provare!!

@ Ty, quanto siamo attaccati alle nostre radici! Tanto che in ogni occasione viene fuori l'amore che abbiamo per la nostra terra, mare o montagna che sia!!!

@ Dona carissima, grazie per i complimenti gioiosi che mi fai sempre!

@ Elena, i tuoi commenti sono sempre molto graditi e piacevoli!

@ Elenina, ma come sei poetica!!!!!
Grazie di cuore

@ Cinzia, pensavi che salutavo voi? che chiudevo il blog e iniziavo un periodo di astinenza? Non ci penso proprio!!
Mi piace tanto questa avventura da condividere con voi amiche!!

@ RedFenyx, è vero i lineamenti sono lineari, ma perchè non sono riuscita a farle gli zigomi alti! Se vorrà, tra qualche tempo, potrà ricorrere alla chirurgia plastica!!

@ Lorella, grazie per le tue belle parole e per i complimenti!

Vi mando un soffio di aria che profuma di pioggia, di terra bagnata e di muschio!
Buonanotte Rosi

Amalia ha detto...

ih,ih, seiforte!
Diciamo che la tua pupa è alla moda in fatto di coda a bassa vita.
Ritornando al discorso creatività, non è vero che non sempre ci riesci, anzi, sei troppo modesta!

Maryl ha detto...

Ciao Rosi,
bellissima invece la sirena mediterranea... personalmente mi sento più vicina a delle curve che a delle rette, quindi mi piace moltissimo!
Quando vuoi passa da me... c'è un npremio che ti aspetta!
un bacione
MAryl

siland ha detto...

La tua sirena ha un'espressione dolcissima...brava!
Buona settimana.
Silvana

LORELLA ha detto...

Sai che nemmeno io mi ero accorta dei glutei scoperti!!!! Comunque è molto forte la coda a vita bassa........moderna no???? buona notte amica mia ciao ciao Lorella.........CHE CREAZIONE DIVINA!!!!!

Cialla ha detto...

Io sono senza parole, dimmi se c'è qualcosa che non sai fare!
Purtroppo il mio dubbio ora è certezza, i tuoi ultimi post non li avevo visualizzati tramite la bacheca di blogger, cio' significa che non riesce a "caricarmi" tutti gli aggiornamenti dei blog che seguo, non è giusto!!!!
Alessandra

Ricciolo Creativo ha detto...

Bellissima la tua sirena mi ha colpito soprattutto la sua espressione, bravissima non è facile riuscire a dare un anima alle creazioni tu ci riesci benissimo!
Un abbraccio
Beatrice
P.S. Passa a trovarmi ho indetto il mio primo PIF

Chiara ha detto...

Ma è bellissima.. e perdonami.. se dovessi sceglierne una.. tra la tua e quella di Ortigia.. sceglierei di sicuro la tua!!!
Ma come l'hai fatta? Hai usato la creta?
Io una volta ho provato a riprodurre anche io una figura umana lavorando la creta.. era uscito fuori un discreto lavoro.. poi però asciugandosi la creta si è un pò spaccata.. che peccato! E' allora che ho capito che invece sarebbe stato meglio cuocerla...
Sarei curiosa di sapere che materiale hai utilizzato, come hai fatto a farla asciugare e magari qualche trucchetto...
p.s. ancora complimenti!!!
:-)

Anonimo ha detto...

Rosi, perdona se uso lo spazio blog per risponderti al volo...rasserenati, ti scrivo presto. Un bacio Monica C. Fe
P.S. Lavoro superlativo, la tua sirena è meravigliosa ed io , che ho DOVUTO fare plastica (materia scolastica che prevede il modellato)per cinque anni alle superiori posso ben dire che è davvero difficile donare un'espressività così intensa ad un viso!Bravissima!!!!!Della poesia che dire...? Per me, oltre che toccante e bellissima, ha un valore aggiunto inestimabile perchè è strettamente legata a Te....

effepi ha detto...

Riesci sempre a stupirmi con le tue manine d'oro!! E quanta poesia nelle parole di Hikmet! Paola

Miriam ha detto...

Punto numero
1)sei bravissima e con il modellato sei stupenda!
2)la tua creatività non ha confini.
3)la tua fantasia, l'amore per il mare e le creature marine sono la tua essenza primaria che ti contraddistingue in toto!
4)l'empatia, il feeling e l'amicizia sono pregi che esprimi in modo sublime attraverso i tuoi post e finiscono per diventare un prezioso ponte che ci permette di arrivare fino a te!
5)come si fa a non apprezzarti, volerti bene e coccolarti per tutto quello che sei e che dai?
6)ultimo punto...personalissimo...Guardando e leggendo questo tuo ultimo post ho provato l'istinto di fare un bel "copia-incolla" e trasferirlo nel mio blog per presentarti agli altri lettori e frequentatori del mio blog!!!
Chiudo con i miei punti...perchè diversamente domani sono ancora qui ad intasare questo tuo spazio...
Un carissimo abbraccio, a presto!

Rosi Jo' ha detto...

@ Amalia, grazie per la tua simpatia.

@ Meryl, grazie per la stima e per l'affetto che mi hai dimostrato nominandomi in questo bel gioco.
Ma dato che è tutto all'insegna della sincerità ti ringrazio di cuore, ma preferisco non continuarlo.
Sarei scortese e scorretta verso le numerose amiche blogger che da gennaio mi lusingano con i loro premi. Ma è questa la linea che ho scelto.
Grazie Maryl e buon proseguimento.

@ Silvana carissima, grazie per tutte le volte che mi vieni a trovare e mi lasci un gentile pensiero.

@ Alessandra, le cose che non so fare sono di gran lunga di più di quelle che so fare :(

@ Beatrice, grazie per le parole e per l'invito, ma non posso aderire al tuo pif, ho scelto di non partecipare più a nessun premio o gioco già dalla scorsa primavera e non voglio essere scorretta con le altre blogger.

@ Chiara, grazie per le parole e per aver scelto la mia sirena.
Io ho usato il DAS, pasta modellabile che non necessita cottura e che si usa anche nelle scuole. Avrei preferito modellare la ceramica perchè si asciuga meno velocemente, permettendo quindi di plasmarla meglio ed ottenere risultati migliori. Io però non ho il forno per la cottura della ceramica ed ho iniziato questo lavoro proprio per gioco.
Ho fatto la sirena partendo dalla coda e quando si è asciugata ho fatto il busto e le braccia, poi la testa e infine i capelli. L'ho dovuta fare a fasi, perché il peso l'avrebbe fatta collassare e un po' è successo ugualmente. Buon modellamento:)

@ Monica carissima, grazie per le tue parole e per la bellissima mail che mi ha rincuorato, grazie anche per gli auguri ad Elisabetta. Ti scriverò quanto prima, devo riprendere fiato:)
L'autore della poesia non è Sandro Penna, ne è solo il traduttore.

@ Paola, è bello leggerti,ad ogni post dal sapore di mare ci sei tu, a riprova di quanto questo amore ci accomuna.

@ Miriam, proprio questa sera desideravo chiederti il permesso di pubblicare alcuni brani dei tuoi post nel mio blog , perchè li trovo incomparabili e molto vicini al mio sentire.
A dire il vero ieri l'ho già fatto lasciando un commento nel blog di Giuliana "La stanza di Miss Lizzie", citando un tuo pensiero sui sassolini. Dopo averlo pubblicato ho realizzato che sarebbe stato più bello estenderlo a tutti. Se a te non dispiace, io ne sarei felice, come sarei onorata se tu volessi pubblicare questo post o quello che ti pare.

Un super mega abbraccio a voi tutte e buonanotte xxx Rosi

Anonimo ha detto...

Mi piace, come primo lavoro non c'è male. Comunque, secondo me, quello che fa belle e interessanti le sculture umane è l'espressione. La tua sirena è "sbarazzina", esprime dolcezza e serenità che vengono accentuate dalla postura plastica che hai scelto. Complimenti.
ciao ciao LUCIALAPS

Caralulù ha detto...

Mamma mia che bello il tuo blog, le foto ,le cose che fai! Guardarlo mi da un senso di pace e di benessere ti verrò a trovare spesso
a presto Lulù

Miriam ha detto...

Rosi, Rosiiiii ci sei? Dimenticavo di dirti che se davvero pensi che qualcosa del mio blog può essere copiato e incollato nel tuo, fai pure, è per me motivo di gioia e orgoglio sapere che qualcosa di mio viene gradito in questo modo! Fammi sapere...mi piace questa idea, un altro caro amico blogger ha già fatto una cosa simile("La mia fotografia"), vai a vedere che bel pensiero e del tutto inaspettato da parte mia! Grazie a te ho trovato una nuova lettrice(effepi), sono contentissima, anche lei ama il mare e il suo linguaggio, esattamente come noi!
A presto, aspetto di vedere cosa ti suggerisce la tua fantasia!
Bacioni carissimi!

Rosi Jo' ha detto...

senz'altro carissima, per me è un piacere. Appena ne ho l'occasione e il post giusto Baci Rosi

Related Posts with Thumbnails